Il potere della persuasione tra manifesti pubblicitari e arte visiva

Come mai la stampa di manifesti pubblicitari è un mezzo così potente?

Pubblicato il 27/11/2018

Ne abbiamo parlato in modo più diffuso nei nostri articoli dedicati alla storia dei manifesti, ma vale la pena fare un piccolo excursus al fine di addentrarci in questo argomento ricco e complesso.

Il manifesto pubblicitario nasce nell'800 come unione tra arti visive e pubblicità e inizialmente era un diletto di artisti e pittori che sperimentavano con stampe e litografie, ma ancora non se ne conosceva pienamente la portata.

È nel corso nel '900, con l'avvento della rivoluzione industriale, che si inizia a considerare la comunicazione visiva come uno strumento di marketing in modo più affine a come siamo abituati a concepirla oggi; è in questo periodo storico che l'industria inizia ad assumere un ruolo centrale nella società, con la conseguente necessità di far conoscere i propri prodotti e il loro valore con il fine di venderli a un pubblico sempre più ampio.

Oggi come allora, l'obiettivo della pubblicità è trasmettere un messaggio che spinga all'azione – la vendita ma anche un semplice avvicinamento al mondo dell'azienda – e per veicolare messaggi efficaci si comincia a comprendere come la psicologia giochi un ruolo essenziale. Così si inizia a studiare la psicologia del consumatore, analizzandone desideri, abitudini e bisogni col fine di elaborare un messaggio che possa coinvolgere i potenziali clienti.

La stampa di manifesti come canale mediatico: i manifesti lasciano ampio spazio all'immagine – il motore più potente della comunicazione – e possono essere inseriti in contesti urbani e, non di ultimo, la carta stampata permette di spaziare con la creatività e progettare campagne commerciali a costi contenuti. 

L'efficacia dei manifesti pubblicitari è tale da essere sopravvissuta al tempo, arrivando intatta fino a noi: ancora oggi i manifesti sono un potente mezzo di comunicazione che cattura gli occhi ed arriva alla parte più sensibile della mente.

I manifesti e il ruolo dell'immagine nella comunicazione 

Analizzare l'origine e la storia dei manifesti pubblicitari ci permette di capirne meglio i meccanismi; se questi ultimi si sono evoluti pur rimanendo fedeli al ruolo originale, ciò che davvero ha subito un grande cambiamento è il contenuto dei manifesti, l'immagine.

L'immagine, il contenuto visivo, è il cuore della comunicazione per due motivi: il primo è l'appeal che esercita, rendendo un manifesto originale e accattivante, e il secondo è che i contenuti visivi sono in grado di penetrare nella mente di chi li osserva, raggiungendo direttamente il subcoscio – ed è lì che scatta il desiderio di azione.

Il manifesto oggi vede un ruolo ancor più centrale della sua componente visiva: complici le tecnologie che ormai fanno parte delle nostre vite, al giorno d'oggi siamo sottoposti a una quantità impressionante di immagini, molto più del doppio di quanto accadesse prima della tv e degli smartphone.

Con l'avvento del digitale, l'immagine, con la sua potenza e immediatezza ha assunto un ruolo da protagonista nella comunicazione pubblicitaria: quando guardiamo un contenuto visivo, vengono attivate delle funzioni psichiche che collegano concetti, sensazioni, pensieri ed emozioni a quanto visto, attivando un vero e proprio bagaglio emozionale. 

La progettazione grafica nel manifesto pubblicitario

In un'ottica che vede centrale ciò che colpisce il senso della vista, la progettazione grafica è un elemento chiave di ogni campagna pubblicitaria su manifesto.

Grafica ed immagine servono a comunicare al pubblico l'identità di un brand, i suoi valori e le regole del suo mondo e tutto questo dev'essere coerente con il messaggio che l'azienda vuole comunicare. In una strategia di marketing che punti al successo, è fondamentale investire nella componente visuale del manifesto pubbliciario.

Puoi approfondire questo argometo sul nostro articolo dedicato al ruolo del colore nella brand identity tra psicologia e pubblicità.

Progettazione grafica e stampa di manifesti online

Tra i vantaggi per l'azienda che opera in quest'era digitale, sicuramente c'è la possibilità di usufruire dei migliori servizi grafici senza confini geografici e di stampare manifesti online.

Sia per richiedere una consulenza grafica per il contenuto visivo delle tue campagne che per la stampa di manifesti online, sia per stampare i tuoi elaborati in modo veloce e di qualità, puoi rivolgerti ad OutsidePrint.

Se sei interessato alla stampa di manifesti online puoi consultare il nostro catalogo e scegliere il supporto di tuoi interesse, dopodichè non ti resta che caricare l'immagine da stampare. Se invece hai bisogno di un kit grafico professionale, non esitare a contattarci per conoscere i nostri servizi grafici per l'azienda.


Metodi di pagamento

Per i pagamenti accettiamo bonifici, le principali carte di credito e PayPal

Pagamenti con PayPal   Pagamenti con Visa   Pagamenti con Mastercard
Pagamenti con bonifico bancario   Pagamenti con contrassegno

Spedizioni

Spedizione in tutta Italia con i corrieri BRT e GLS.

Consegne con BRT dei nostri prodotti di stampa digitale   Consegne con GLS dei nostri prodotti di stampa digitale

SEGUICI

Seguici e condividi con noi sui nostri canali social

             

Tieniti informato: leggi il nostro

Blog e informazioni dal mondo della stampa digitale

OutsidePrint è un e-commerce di Marco Vescovi s.r.l. - P.IVA 09170540968
Sede legale e operativa: Strada Cebrosa, 42 - 10036 - Settimo T.se (Torino) COPYRIGHT © OUTSIDEPRINT